fbpx

L'ufficio stampa è a disposizione di giornali, radio, tv e testate web per offrire informazioni sulle attività del teatro Vittoria. I giornalisti interessati a ricevere materiale, a essere inseriti nella nostra mailing list, a fissare interviste con attori e registi, possono scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Teresa Bartoli cell. 348.79.32.811 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Attraverso studi preziosi, biografie, autobiografie, lettere e memorie di gente di teatro lo spettacolo va alla ricerca delle radici di un’arte che sia al centro della vita sociale, culturale e politica delle comunità.

Attachments:
Download this file (1Com_RisateDiGioia_19-24sett23.pdf)1Com_RisateDiGioia_19-24sett23.pdf[ ]157 kB

Una commedia dal ritmo incalzante e dalle trovate esilaranti; un continuo scambio emotivo tra generazioni, culture e sessi, arricchito da un sistema complesso di codici espressivi; un cast affiatato che fa del gioco scenico il suo punto di forza.

Le molte verità di Delfi e le fake news intorno alla vicenda di Edipo, manipolate da oracoli e veggenti, si snodano in 70 minuti di teatro a perdifiato che disarticola beffardamente il mito. Il vero ci sfugge, ma ci salvano il disincanto e il riso.

Attachments:
Download this file (3Com_LaMorteDellaPizia_10-15ott23.pdf)3Com_LaMorteDellaPizia_10-15ott23.pdf[ ]142 kB

Pensare troppo rende infelici. Il cioccolato fa ingrassare ma fa anche bene ai denti. Ascoltare musica ad alto volume può rendere una persona più felice e rilassata. I gatti allontanano la depressione e conciliano il sonno. Tutte cose che Daniele non sapeva, prima di compiere 40 anni.

Attachments:
Download this file (4Com_VeritàComode_16ott23.pdf)4Com_VeritàComode_16ott23.pdf[ ]114 kB

Apocalisse Tascabile è un atto unico eroicomico che con stravaganza teologica ricompone l’infelice mosaico di una Roma decadente e putrefatta, specchio di una defunta condizione umana.

Attachments:
Download this file (5Com_ApocalisseTascabile_17ott23.pdf)5Com_ApocalisseTascabile_17ott23.pdf[ ]121 kB

Judy e Johnny vivono in una deliziosa villetta anni '50, completa di tutti i comfort che l'epoca può concedere. Piano piano, però, la perfetta carta da parati inizia a scollarsi, rivelando la realtà: tutto è solo una messa in scena, una fuga dall’oggi. Il testo ha vinto il Laurence Olivier Award nel 2019.

Novecento è nato su una nave attraversando l’oceano e da lì non è mai sceso. Troppo grande quel mondo di cui non vedeva la fine. Impossibile scegliere una donna, una casa, una terra. Solo sul suo pianoforte, con la sua musica, poteva trovare l’infinito. 

Attachments:
Download this file (7Com_Novecento_31ott-5nov23.pdf)7Com_Novecento_31ott-5nov23.pdf[ ]145 kB

Ironia, suspence, mistero e comicità in un giallo dal fascino immortale che ci irretisce con i suoi inganni e meccanismi perfettamente congegnati dove tutti credono di vedere una cosa mentre invece ne succede un’altra. Come in un gioco di prestigio!

Comicissima e feroce satira Pirandelliana contro l’umanità ed i suoi valori. Paradosso borghese del gioco delle parti e delle maschere di una società ipocrita e perbenista che non esita ad abbracciare con naturalezza l’ambiguità e la doppiezza. 

Due attori, una ballerina “sufi”, due percussionisti senegalesi, un corpo di ballo Bollywood, una “crew” di breakdance acrobatica ed un performer di “mapping dance” per un viaggio alla ricerca di quel comune denominatore che unisce i popoli. 

Festeggiamo il 40° anno dal debutto dell’inossidabile cavallo di battaglia della Compagnia Attori & Tecnici. Una compagine di attori alle prese con uno spettacolo da mandare in scena tra equivoci, gag, dietro le quinte. Una commedia perfetta, nel testo originale, nella traduzione, nell’adattamento, nella regia e nell’interpretazione.

La storia d'amore tra Naomi, ebrea, e Abdel, palestinese, a Tel Aviv è la rinnovata tragedia di Giulietta e Romeo. Due giovani che nonostante le differenze di religione, di classe, si sentono figli della stessa terra, si trovano nell'impossibilità di amarsi come è nel diritto di ogni essere umano.

Attachments:
Download this file (12Com_Love'sKamikaze_23-28gen24.pdf)12Com_Love'sKamikaze_23-28gen24.pdf[ ]119 kB

Niente panico! è un comico viaggio tra paure pubbliche e paure private. Tra un futuro sempre più traballante e un presente che tira brutti scherzi, con la nostra fragilità di fronte alle pandemie e la rinnovata minaccia della terza guerra mondiale.

Attachments:
Download this file (13Com_NientePanico_30gen-4feb24.pdf)13Com_NientePanico_30gen-4feb24.pdf[ ]116 kB

La vicenda inizia con Otto Frank, unico sopravvissuto, che ritrova nella soffitta il diario tenuto da sua figlia Anne. Mentre inizia a leggere, come evocate dalle pagine del diario, riprendono vita le vicende della famiglia Frank nella Amsterdam occupata dai nazisti.

Alimentire è un progetto che si prende gioco dell’ossessione per il mondo del cibo gourmet, è una risata che prende tempo per celebrare il vero valore del cibo, salvandolo dalla gente che lo cucina e spiegandolo alla gente che vuole mangiarlo senza farsi riempire le orecchie col Nulla.

Attachments:
Download this file (15Com_Alimentire_13-18feb24.pdf)15Com_Alimentire_13-18feb24.pdf[ ]117 kB

Commedia dalla comicità ironica, dissacrante, elegante che gioca con vizi e difetti, incomprensioni ed egoismi, nevrosi e manie di una serie di mogli e mariti di fronte ai quali non si vede altra possibilità che “una pronta eliminazione”.

Alfonso Sabella il magistrato del pool antimafia di Palermo, autore del libro Il Cacciatore di Mafiosi, da cui è stata tratta l'omonima serie interpretata da Francesco Montanari, racconta gli anni che lo hanno visto impegnato nella cattura dei più grandi latitanti del nostro Paese. L’intervista è a cura del regista e sceneggiatore Alessandro Bardani.

Undici donne, rappresentanti di fabbrica, devono decidere se accettare un accordo apparentemente ragionevole con l’azienda. Ma si faranno strada dei dubbi, e con essi il confronto diverrà acceso, fino a un inatteso esito finale. Si può rinunciare ai propri diritti per difendere il posto di lavoro?

Attachments:
Download this file (18Com_7minuti_12-24mar24.pdf)18Com_7minuti_12-24mar24.pdf[ ]136 kB

Una tragedia tutta da ridere popolata da personaggi dai nomi improbabili che sono in qualche modo versioni moderne delle maschere della commedia dell’arte, una tra tutte quella dell’avarissimo Savastano, capace di vedere ovunque segni di iettature.

Attachments:
Download this file (19Com_NonèVeroMaCiCredo_2-7apr24.pdf)19Com_NonèVeroMaCiCredo_2-7apr24.pdf[ ]121 kB

Ma perché Francesco ci affascina ancora dopo otto secoli? E dove lo troveremmo oggi? Tra i barboni che chiedono l’elemosina nel parcheggio di un supermercato? Tra i facchini africani che spostano pacchi in qualche grande magazzino della logistica?

Attachments:
Download this file (20Com_LAsinoEIlBue_9-14apr24.pdf)20Com_LAsinoEIlBue_9-14apr24.pdf[ ]117 kB

Marco Falaguasta racconta l’impatto che può avere sull’immaginario di un ragazzo i tanti accadimenti come gli anni di piombo, il sequestro Moro, la scuola privata, l’Italia campione del mondo, fino ad arrivare ai repentini e spiazzanti cambiamenti dei tempi attuali.

La vita della coppia di comici più famosa del mondo si mescola con i loro film e con la fantasia degli autori. Dal primo incontro al loro addio: amori, lavoro, liti e dolori di un’amicizia lunga 30 anni. Due amici veri fino all’ultima risata. 

Attachments:
Download this file (22Com_StanlioEOllio_23apr-5mag24.pdf)22Com_StanlioEOllio_23apr-5mag24.pdf[ ]130 kB

60 anni di storia d’Italia rivivono grazie a 12 inarrestabili attori/danzatori e alla straordinaria forza comunicativa della musica, delle azioni e dei costumi. Un viaggio originale ed esuberante a passo di danza sulle note che appartengono a tutti noi. 

Attachments:
Download this file (23Com_LeBal_7-19mag24.pdf)23Com_LeBal_7-19mag24.pdf[ ]127 kB

In un flusso di coscienza appassionato e assolutamente privo d'inibizioni, l'autrice da sola sul palco si interroga sui temi più disparati, il cui unico filo rosso è la resistenza che l'autrice stessa fa nei confronti di Pier Paolo Pasolini. Lo spettacolo ha vinto il Premio Attilio Corsini 2023.

iscriviti alla nostra newsletter