logo TV

Giovedì, Agosto 05, 2021

Direzione Stefano Messina

Scuola di recitazione

Anno 2021-2022

per SpettAttori dai 6 a 106 anni

il teatro è azione 

 

LA SCUOLA DI RECITAZIONE

Fare teatro significa adoperarsi per tirar fuori da noi stessi tutta la nostra ricchezza, spirituale e intellettuale, metterla in azione e rappresentarla. Appunto il teatro è azione. E attraverso di essa compiere un modo e un processo di conoscenza, personale e del mondo. Sarà stimolante ripartire dopo l’esperienza di quest’anno, unico, anomalo, dove siamo stati costretti a fare cose diverse, comportarci diversamente. Si sono accumulati desideri, parole, sensazioni, emozioni che useremo e metteremo in azione, siano essi momenti di riflessione o risate liberatorie. Non cercheremo di avere una risposta per ogni cosa, proveremo ad avere per ogni cosa una domanda.  Da quest’anno, oltre ai corsi “storici” Arte della Commedia, Il teatro delle emozioni, La musica delle parole e L’isola che non c’era, partiranno cinque nuovi corsi: Poesia, la vita dove da Dante a Pasolini metteremo in scena la forma più misteriosa e intima dell’espressione artistica, la poesia; Il gioco delle parti, ovvero come costruire, divertendosi, un personaggio teatrale; LiberaMente, l’incontro sorprendente tra l’arte teatrale e la pratica del Mindfulness. L’oriente e il Giappone in particolare, incuriosiscono sempre di più e influenzano la cultura occidentale, per questo presenteremo il Kyògen un corso di teatro comico giapponese. Infine Come and Play! un corso di teatro completamente in lingua inglese per bambini e adolescenti. Gli spettacoli, momento conclusivo del nostro percorso, verranno presentati sul palcoscenico del teatro Vittoria, davanti ad un pubblico vero. E allora forza, tutti a scuola! Per essere insieme protagonisti del gioco più bello del mondo, un gioco alla portata di tutti!

Stefano Messina


I CORSI 2021 -2022

L'arte della commedia

Il corso è tenuto da Stefano Messina

La commedia è un modo divertente per essere seri

La commedia è divertente perché è una tragedia che capita ad altre persone. È necessaria perché non è una fuga dalla verità ma dalla disperazione. Ridere di noi stessi, come dicevano gli antichi, è un atto di maturità.  Attraverso il filtro dell’ironia cercheremo di capire come nasce la risata, come la si costruisce, sia essa liberatoria o amara. Daremo vita a personaggi che vi porteranno a vivere realmente un altro vostro io. E a divertire divertendovi.

Adulti: 90 € mensili
una lezione settimanale Martedì 20.00-23.00
Dal 26 ottobre / durata del corso 8 mesi


Il teatro delle emozioni

Il corso è tenuto da Carlo Lizzani

Mi piace la regola che corregge l’emozione, l’emozione che corregge la regola

Nella vita, come in teatro, c’è sempre una danza, una sincronia, una trasmissione di emozioni. Ce ne sono tante, ma quelle primarie sono cinque: RABBIA, PAURA, GIOIA, DISPERAZIONE e PUDORE. È principalmente con queste che l’attore fa i conti sul palcoscenico, cercando di riprodurne i movimenti dei muscoli, i sussulti del cuore, i pensieri e le posture. È come se ognuna avesse una propria lunghezza d’onda. Nella prima parte del corso ci sintonizzeremo su ciascuna emozione primaria come cercassimo una stazione radio. Studieremo i meccanismi fondamentali da cui nasce. Attingeremo anche dal nostro bagaglio dei ricordi. È un lavoro utile anche per la nostra vita: usare le emozioni anziché essere  usati da loro! Nella seconda parte doneremo al personaggio le emozioni che a lui più servono in modo da raggiungere l’illusione della realtà.

Adulti: 90 € mensili
una lezione settimanale Giovedì 20.00-23.00
Dal 7 ottobre  / durata del corso 9 mesi


La musica delle parole

Il corso è tenuto da Simonetta Graziano e Luigi Gramegna

Dove finiscono le parole inizia la musica

Il fascino della parola, la potenza della musica; due elementi che si accompagnano e insieme giocano, così diversi e così uguali, capaci di suscitare gioia e malinconia, nostalgia e speranza, in grado di offrire nel loro linguaggio infinite emozioni. Nel laboratorio la musica suonata dal vivo commenta e fa strada alla parola, creando una partitura drammaturgica che esprime con grande efficacia le suggestioni del testo e gli stati d’animo dei personaggi, accompagnando l’azione teatrale in un gioco di grande divertimento e impatto emotivo.

Adulti: 90 € mensili
una lezione settimanale Venerdì 20.00-23.00
Dal 29 ottobre / durata del corso 8 mesi


Liberamente! Mindfulness teatro

Il corso è tenuto da Chiara Bonome e dalla Dott.ssa Valeria Porro

Libera mente in libero teatro

Mettersi in gioco, creare, sviluppare ascolto, empatia, fiducia e autoironia sono passaggi fondamentali nell’Arte del Teatro. Mindfulness significa consapevolezza, prestare attenzione al momento presente, imparare a liberarsi delle energie negative e a rilassarsi. Cosa succede quando questi mondi si incontrano? Il Teatro e la Mindfulness hanno più punti in comune di quanto si possa credere! L’obiettivo del corso è potenziare la comprensione e la consapevolezza di sé tramite l’espressione artistica della propria identità. Arriveremo al palcoscenico attraverso un percorso anti - stress alla scoperta della nostra intelligenza emotiva, imparando anche a conoscere e controllare le nostre emozioni.

Adulti: 90 € mensili
una lezione settimanale Mercoledì 20.00-23.00
Dal 27 ottobre / durata del corso 8 mesi


Poesia, la vita

Il corso è tenuto da Stefano Messina

La poesia non ha bisogno di seguaci, ha bisogno di amanti

Perché la poesia? La risposta è semplice. Perché no!? Ma a cosa serve la poesia? Quale è il fascino di quel tanto racchiuso nel poco? E’ forse una chiave preziosa per aprire mondi? O vederli con nuovi occhi? O è forse semplicemente partecipare ad una preghiera laica che con il suo ritmo e la musica sotterranea che le è propria riesce a regalarci suoni misteriosi e affascinanti? A che serve la poesia? Difficile rispondere. Forse è un po’ come chiedersi: a che serve l’amore? Da Dante a Pasolini metteremo in scena uno spettacolo fatto di una tessitura in versi, un esercizio emozionante, un viaggio nella bellezza e nell’essenza della parola.

Adulti: 90 € mensili
una lezione settimanale: Mercoledì 17.30-20.00
Dal 27 ottobre / durata del corso 8 mesi


Il gioco delle parti

Il corso è tenuto da Carlo Lizzani

Ovvero come divertirsi trasformandosi in un personaggio di teatro

C’è una specie di ebbrezza nel riuscire a fare bene una parte. E’ come sdoppiarsi, come raddoppiare le possibilità che ti offre la vita. La trasformazione è un viaggio. Si parte da se stessi e si arriva ad avere un’altra voce, altri desideri, un’altra postura, camminata, modo di muoversi, un’altra filosofia di vita. Il corso accompagna l’allievo in questo viaggio, invitandolo a interessarsi del mondo, a prendere appunti, a notare e catalogare le più piccole sfumature e diversità del genere umano. Nella cucina dell’attore mescoleremo poi questi ingredienti per dar vita ai nostri amati personaggi.

Adulti: 90 € mensili
una lezione settimanale: Lunedì 20.00-23.00
Dal 4 ottobre / durata del corso 9 mesi


Il Teatro Comico dei Samurai

Il corso è tenuto da Luca Moretti

笑う門には福来たる Alla porta di chi ride, fortuna giunge

Il Kyōgen è una forma di teatro comico giapponese nata nel 1600 e portata in scena tutt’oggi con commedie classiche e moderne. L’adattamento in lingua italiana ideato dall’Italo Kyogen Project si propone di far apprezzare il Kyōgen in Italia esaltandone l’universalità. Gemello della Commedia dell’Arte, anche il Kyōgen è popolato di maschere, come il servo e il padrone, ma in kimono e ventaglio orientale! Il corso affronterà i movimenti stilizzati, l’uso del ventaglio e le forme vocali tipici del Kyōgen con approfondimenti sul contesto storico-linguistico di quest’antica arte performativa, mettendo finalmente in scena delle farse antiche e moderne in costume tradizionale.

Adulti: 90 € mensili
una lezione settimanale: Lunedì 17.00-20.00
Dal 18 ottobre / durata del corso 8 mesi


TEATRO RAGAZZI

L’isola che non c’era

Il corso è tenuto da Simonetta Graziano e Luigi Gramegna

Seconda quinta a destra questo è il cammino

Il corso è rivolto a giovani viaggiatori alla ricerca di una propria autonomia espressiva ed ha come obiettivo principale quello di avvicinare i ragazzi al teatro, quale luogo di incontro, di aggregazione, di creazione di un gruppo, in una connessione reale e mai virtuale. Un laboratorio delle idee e un viaggio della fantasia che diventa materia scenica per mezzo del gesto e della parola. Quindi mollate le cime!  Prendete i venti con le vostre vele! Esplorate, sognate, scoprite!

Ragazzi (13-17 anni): 75 € mensili
una lezione settimanale Venerdì 17.00-19.30
Dal 15 ottobre / durata del corso 8 mesi


Come and play!

Il corso è tenuto da Lorenza Damiani

Come and play! It's the best way to learn!

 

Due corsi di teatro in lingua inglese, uno per bambini e uno per ragazzi, tenuti da un’insegnante perfettamente bilingue, dove i giovani attori possano imparare le tecniche teatrali di base e divertirsi a mettere in scena fantastiche storie, tutte in inglese.  Divertenti giochi teatrali, improvvisazioni, performance musicali e lo studio di testi e canzoni forniranno loro strumenti pratici per migliorare le loro competenze linguistiche ed esplorare le possibilità comunicative di una seconda lingua!

Ragazzi (6-10 anni): 75 € mensili
una lezione settimanale Martedì 17.00-19.00
Dal 12 ottobre / durata del corso 8 mesi

Ragazzi (11-13 anni): 75 € mensili
una lezione settimanale Giovedì 17.00-19.00
Dal 14 ottobre / durata del corso 8 mesi


 

Calendario dei corsi

Orario Lun Mar Mer Gio Ven
pomeriggio

ore 17.00 - 20.00
Il Teatro comico dei Samurai

ore 17.00 - 19.00
Come and play!
ore 17.30 - 20.00
Poesia, la vita
ore 17.00 - 19.00
Come and play!
ore 17.00 - 19.30
L’isola che non c’era
20.00 - 23.00

Il gioco delle parti

L’arte della commedia Liberamente! Mindfulness teatro Il teatro delle emozioni La musica delle parole

Riepilogo

Corso Quota mensile Durata

L’arte della commedia

90 euro

8 mesi
dal 26 ottobre

Il teatro delle emozioni

90 euro

9 mesi
dal 7 ottobre
Liberamente! Mindfulness teatro 90 euro 8 mesi
dal 27 ottobre

Poesia, la vita

90 euro

8 mesi
dal 27 ottobre

La musica delle parole

90 euro

8 mesi
dal 29 ottobre
Il gioco delle parti 90 euro 9 mesi
dal 4 ottobre

Il Teatro comico dei Samurai

90 euro

8 mesi
dal 18 ottobre

L’isola che non c’era

75 euro

8 mesi
dall’15 ottobre

Come and play!

75 euro

8 mesi
dal 12 ottobre (6-10 anni)
dal 14 ottobre (11-13)

 

Il costo annuale di iscrizione è di € 30. Il pagamento è mensile. Le lezioni che cadono in giorni festivi non verranno recuperate ed in ogni caso il partecipante al corso sarà tenuto al pagamento della quota mensile.
Garanzia “Soddisfatti o rimborsati”: entro le prime due lezioni l’allievo potrà rinunciare al corso e verrà rimborsata la cifra versata esclusa l’iscrizione. In caso di recesso dalla partecipazione al corso dopo la seconda lezione, l’allievo non avrà più diritto al rimborso della quota mensile versata.
I corsi verranno attivati qualora si raggiunga un minimo di 10 iscritti. In caso di molte richieste di adesione ad un corso avrà precedenza nell’iscrizione chi prima ha comunicato il proprio interesse al corso stesso. Pertanto si consiglia di inviare un mail ai contatti della scuola indicando il corso prescelto.
Per chi è abbonato all’intera stagione o sottoscrive un nuovo abbonamento all’intera stagione del Teatro Vittoria è previsto uno sconto del 10% sulla quota mensile. È previsto lo sconto del 20% sul secondo corso frequentato da un familiare di primo grado. L‘allievo avrà diritto ad uno sconto del 50% in caso di iscrizione ad un secondo corso.  
Gli iscritti, durante il periodo di frequenza del corso, hanno diritto al biglietto ridotto per gli spettacoli in cartellone al Vittoria (escluso 31 dicembre).

Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

gli insegnanti

Stefano Messina

Stefano MessinaDiplomato all’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” ha lavorato con Luca Ronconi, Andrea Camilleri, Carlo Lizzani, Attilio Corsini. Socio della Compagnia Attori e Tecnici dal 1989, ha preso parte a tutti gli spettacoli prodotti per la regia di Corsini, tra cui: “Rumori fuori scena” Come regista ha firmato tutte le recenti produzioni di Attori e Tecnici.


Carlo Lizzani

Carlo LizzaniDiplomato all’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” dal 1988 è attore  della compagnia Attori e Tecnici. Ha lavorato, con la regia di Attilio Corsini, nei suoi principali spettacoli tra cui “Rumori fuori scena”; è inoltre stato diretto da Andrea Camilleri, Marco Maltauro, Stefano Messina. In cinema e tv ha lavorato tra gli altri con Ettore Scola, Bruno Corbucci, Rossella Izzo. E’ regista e autore di numerosi spettacoli.


 

Simonetta Graziano

Diplomata all'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" ha lavorato come attrice con i maggiori registi italiani tra cui: Giancarlo Corbelli, Attilio Corsini, Roberto Guicciardini, Maurizio Scaparro, Mario Missiroli, Armando Pugliese. Ha preso parte a diverse fiction televisive tra le quali Don Matteo, Incantesimo e Capri. Per le attività scolastiche è curatrice artistica dal 1997 nei laboratori decentrati integrati Piero Gabrielli.


Chiara Bonome

Attrice, regista e autrice, entra a far parte della Compagnia Attori e Tecnici nel cast di “Rumori fuori scena”, “Trappola per topi”, “La scoperta de l’America”. Come regista e autrice firma, tra i vari, “L’opera del fantasma” e “Le sfacciate meretrici”.


Luca Moretti

Luca MorettiPrimo europeo e unico italiano a ricevere un apprendistato kyōgen tradizionale in Giappone direttamente dai maestri della scuola Ōkura, con cui ha recitato nei più prestigiosi teatri giapponesi, dal Teatro Nazionale di Nō di Tōkyō al Teatro Kongo di Kyōto. Ideatore del “Italo Kyogen Project” per la divulgazione del teatro comico giapponese in lingua italiana. Autore di “Ecco ‘l Ver Amor” e “Di Code e Canini”, e dell’adattamento teatrale di “La Volpe e l’Alieno” di Komatsu Sakyō.


Lorenza Zoe Damiani

Lorenza Zoe Damiani

Studia a Minneapolis (USA) per proseguire il liceo. A Roma entra nella compagnia di teatro in inglese, English Theatre of Rome, frequenta la scuola del Teatro Orologio e quella di Beatrice Bracco. Come attrice ha lavorato tra gli altri con Manuela Kusterman, Giancarlo Nanni e Roberto Herlitzka. Otre ad insegnare teatro in inglese, lavora inoltre come traduttrice specializzata di sceneggiature e dialoghi per il doppiaggio [tra i lavori più recenti la serie Disney Rapunzel e il documentario premio Oscar Learning to Skateboard in a Warzone.


Valentina Porro

Valentina Porro

Psicologa e istruttrice certificata di Mindfulness e protocollo MBSR (formata presso   il Centro Italiano Studi Mindfulness), è docente formatore in Psicologia generale e dei processi del pensiero, supporto e consulente nella riduzione delle emozioni negative.


Luigi Gramegna

Luigi Gramegna

Diplomato al conservatorio di Milano in Pianoforte. Ha fatto esperienze nel doppiaggio e nel teatro come attore e come musicista accompagnatore. Ad oggi pratica l'improvvisazione e la composizione di musica scenica per gli spettacoli teatrali.


 

cartadocente18 app