fbpx

Il capolavoro pucciniano integrale messo in scena come fosse una lettura contemporanea di un testo classico del repertorio di prosa: un pianoforte, otto artisti in scena di eccezionale valore e una messinscena dal respiro moderno, cinematografico, diretto e avvincente.