fbpx
 

Pensaci, Giacomino!

6b-pirandello
Categoria
Stagione 2021/22 fuori abbonamento
Data
2021-11-15 21:00
Luogo
Teatro Vittoria - Piazza di Santa Maria Liberatrice, 10, 00153 Roma
Telefono
065740170 - 065740598

di Luigi Pirandello

regia di Luca Ferrini

con Maurizio RanieriLucia TamborrinoMonica BelardinelliRaffaele BalzanoGianluca MacrìPaolo Roca ReyStefano La CavaLucrezia Leonardi

produzione Alt Academy

15 e 16 novembre 2021

Pensaci Giacomino!

Agostino Toti ha settan’anni ed è un professore di liceo prossimo alla pensione.
Da poco tempo si è preso in moglie la giovane Lillina, la figlia del bidello della scuola. Pur sapendo che questa non avrebbe mai potuto ricambiare l’amore per lui, anziano e non particolarmente affascinante, il professor Toti ha deciso di “beneficiare” la donna con la propria imminente pensione. Quello di Toti è un gesto disinteressato e volto a far del bene a una giovane di bassa estrazione sociale.

Così il professor Toti ha deciso che a godere della sua generosità sarà anche “il suo buon Giacomino”, che era stato uno dei suoi alunni prediletti al liceo. Non solo ha trovato al ragazzo un posto alla Banca Agricola, ma addirittura gli ha permesso di avere dei rapporti con la sua giovane moglie, di lui coetanea, tanto che ne è nato un bambino.

Ma il piccolo di due anni e mezzo già fa parlare male la gente del paese. Toti non se ne è mai preoccupato più di tanto, senonché la moglie da tre giorni è agitatissima e non vuole più uscire dalla camera da letto. Per porre fine alla situazione il professore prende la “risoluzione eroica” di uscire con il bimbo diretto a casa di Giacomino, con l’intento di capire che cosa stia succedendo. Nel dialogo con Giacomino il professor Toti scopre che il ragazzo si è fidanzato con un’altra giovane e non vuole avere più niente a che fare né con lui, né con Lillina. Prima di andarsene, sulla soglia, il professor Toti ha l’ultima parola: “Pensaci, Giacomino! Pensaci!”.  In questo testo pirandelliano la vita quotidiana e, di conseguenza, la mentalità dei personaggi, accolgono delle deviazioni rispetto all’ordine lineare delle cose, che diventano emblematici della poetica dell’umorismo dell’autore siciliano e di un ribaltamento generale di prospettive.


CALENDARIO DELLE REPLICHE
NOVEMBRE
DATA ORARIO
Lun 15   h 21.00
Mar 16   h 21.00

 
 

Altre date

  • 2021-11-16 21:00
  • 2021-11-15 21:00

Powered by iCagenda