LA SCUOLA DI RECITAZIONE

Fare teatro significa adoperarsi per tirar fuori da noi stessi tutta la nostra ricchezza, spirituale e intellettuale, metterla in azione e rappresentarla. Appunto il teatro è azione. E attraverso di essa compiere un modo e un processo di conoscenza, personale e del mondo. Sarà stimolante ripartire dopo l’esperienza di quest’anno, unico, anomalo, dove siamo stati costretti a fare cose diverse, comportarci diversamente. Si sono accumulati desideri, parole, sensazioni, emozioni che useremo e metteremo in azione, siano essi momenti di riflessione o risate liberatorie. Non cercheremo di avere una risposta per ogni cosa, proveremo ad avere per ogni cosa una domanda.  Da quest’anno, oltre ai corsi “storici” Arte della Commedia, Il teatro delle emozioni, La musica delle parole e L’isola che non c’era, partiranno cinque nuovi corsi: Poesia, la vita dove da Dante a Pasolini metteremo in scena la forma più misteriosa e intima dell’espressione artistica, la poesia; Il gioco delle parti, ovvero come costruire, divertendosi, un personaggio teatrale; LiberaMente, l’incontro sorprendente tra l’arte teatrale e la pratica del Mindfulness. L’oriente e il Giappone in particolare, incuriosiscono sempre di più e influenzano la cultura occidentale, per questo presenteremo il Kyògen un corso di teatro comico giapponese. Infine Come and Play! un corso di teatro completamente in lingua inglese per bambini e adolescenti. Gli spettacoli, momento conclusivo del nostro percorso, verranno presentati sul palcoscenico del teatro Vittoria, davanti ad un pubblico vero. E allora forza, tutti a scuola! Per essere insieme protagonisti del gioco più bello del mondo, un gioco alla portata di tutti!

Stefano Messina


per SpettAttori da 11 a 111 anni
Direzione Stefano Messina
Anno 2015-2016

"Niente di più futile, di più falso, di più vano,
niente di più necessario del teatro"
(Louis Jouvet)

Il teatro è un atto di libertà e liberazione. È la conoscenza di un'altra parte di noi, è emozione e controllo, è caos e disciplina, è infinite possibilità, poesia, divertimento, eros e commozione.
Il palcoscenico è una zona franca della vita. Il luogo dove si può morire e rinascere più volte.
È il volo pindarico della fantasia che diventa emozione viva, scontro reale, passione concreta.
Il teatro è azione, del corpo e della mente, è vita, amore, dove tutto è finto e niente è falso. Conoscere il teatro, e diventarne parte, protagonista per gioco o per passione, è l'opportunità che ti offre il Teatro Vittoria.
I corsi di recitazione della Scuola del Teatro Vittoria hanno lo scopo di offrire a chiunque l'opportunità di un primo approccio pratico al gioco del teatro come apprendimento e scoperta dei linguaggi espressivi e comunicativi della parola e del corpo.
I corsi sono un utile strumento per coloro che desiderino conoscere meglio le proprie potenzialità espressive e stimolare la propria creatività e fantasia.
Potrà essere utilizzato con profitto da coloro che vogliano perfezionare la dizione e parlare in pubblico o per chi desideri accostarsi al teatro per passione, nel tempo libero. Inoltre i corsi possono essere intesi come propedeutici per accedere ad una scuola di teatro intesa come avvio alla professione dell'attore.
I nostri insegnanti, tutti appartenenti alla storica compagnia Attori e Tecnici, guideranno i partecipanti attraverso un percorso sfaccettato e appassionante che approderà ai saggi di fine anno, momento unico ed emozionante, dove si metterà in pratica e si sperimenterà sul campo quanto appreso durante l'anno. Gli spettacoli verranno presentati sul prestigioso palcoscenico del teatro Vittoria, davanti ad un pubblico vero. E allora forza! tutti a scuola, grandi e piccini, per essere tutti insieme protagonisti del gioco più bello del mondo, un gioco alla portata di tutti!

Stefano Messina

L'arte della commedia

Il corso è tenuto da Stefano Messina e Arianna Galletti

La commedia è divertente perché è una tragedia che capita ad altre persone. La commedia è necessaria perché non è una fuga dalla verità ma dalla disperazione. Ridere di noi stessi, come dicevano gli antichi, è un atto di maturità.
Nel laboratorio di quest'anno affronteremo la commedia "musicale" cioè una storia non solo raccontata, ma anche cantata e ballata. Proverete l'ebbrezza del cantare in coro, del muovervi insieme, del recitare in musica senza mai trascurare la linfa di ogni azione teatrale: i sentimenti. Passioni, odi, amori e vendette vi porteranno a vivere realmente un altro vostro io. E a divertire divertendovi.

Ragazzi /Adulti: 85 € mensili
una lezione settimanale Martedì 20,00-23,00
Dal 27 ottobre a fine giugno / durata del corso 8 mesi

Il teatro delle emozioni

Il corso è tenuto da Carlo Lizzani

Nella vita, come in teatro, c'è sempre una danza, una sincronia, una trasmissione di emozioni. Ce ne sono tante, ma quelle primarie sono cinque: RABBIA, PAURA, GIOIA, DISPERAZIONE e PUDORE. È principalmente con queste che l'attore fa i conti sul palcoscenico, cercando di riprodurne i movimenti dei muscoli, i sussulti del cuore, i pensieri e le posture. È come se ognuna avesse una propria lunghezza d'onda. Nella prima parte del corso ci sintonizzeremo su ciascuna emozione primaria come cercassimo una stazione radio. Studieremo i meccanismi fondamentali da cui nasce. Attingeremo anche dal nostro bagaglio dei ricordi. È un lavoro utile anche per la nostra vita: usare le emozioni anziché essere usati da loro! Nella seconda parte doneremo al personaggio le emozioni che a lui più servono in modo da raggiungere l'illusione della realtà.

Ragazzi /Adulti: 85 € mensili
il mercoledì dalle 20 alle 23
Dal 28 ottobre a fine giugno / durata del corso 8 mesi 

JUNIOR THEATRE CLUB presents  COME and PLAY Impara l’inglese a teatro / Learn English in the theatre!!

Il corso è tenuto da Lorenza Damiani

Il laboratorio ha come obiettivi di avvicinare i ragazzi al palcoscenico e fargli acquisire sicurezza nell’uso della lingua inglese. I giovani attori attraverso divertenti giochi teatrali, improvvisazioni e performance musicali avranno modo di studiare testi e canzoni per iniziare ad apprendere le tecniche teatrali di base, sviluppare capacità di caratterizzazione e interpretazione e divertirsi ad esplorare le infinite possibilità comunicative di una seconda lingua! Il palcoscenico e il gioco di ruoli aiuteranno i ragazzi a lasciare da parte la timidezza che a volte impedisce la comunicazione nella lingua straniera, mentre grazie al contesto creativo e divertente del teatro, l’inglese non sarà più una noiosa materia scolastica, ma un fantastico mezzo per esprimersi e comunicare! Il laboratorio condotto interamente in lingua inglese prevede uno spettacolo di fine anno. What are you waiting for, come and play!

Ragazzi: 80 € mensili
una lezione settimanale, il martedì dalle 17 alle 19.30
Dal 12 gennaio a fine giugno / durata del corso 5 mesi e mezzo 

 


L'amore è Cechov

Il corso è tenuto da Stefano Messina e Carlo Lizzani

Il corso dedicato agli autori quest'anno è riservato ad Anton Cechov. Studieremo e metteremo in scena la tragicommedia dell'amore secondo il grande autore russo. Grottesca, ironica, farsesca, straordinariamente comica. Ma dietro tutto quel ridere si cela già il senso amaro e sconsolato della vita che emergerà con forza nei suoi drammi più maturi.

Ragazzi /Adulti: 85 € mensili
una lezione settimanale, il giovedì dalle 20 alle 23
Dal 29 ottobre a fine giugno / durata del corso 8 mesi 

 


La musica che gira intorno

Il corso è tenuto da Simonetta Graziano  e Flavio Cangialosi

La musica come potenza divina capace di suscitare gioia e malinconia, nostalgia e speranza, capace di offrire nel suo misterioso linguaggio infinite emozioni. Nel laboratorio la musica suonata dal vivo commenta e fa strada alla parola, creando una partitura drammaturgica che esprime con grande efficacia le suggestioni del testo e gli stati d'animo dei personaggi accompagnando l'azione teatrale in un gioco di grande divertimento e impatto emotivo.

Ragazzi /Adulti: 85€ mensili
una lezione settimanale Venerdì 20,00-23,00
Dal 30ottobre a fine giugno / durata del corso 8 mesi

L'isola che non c'era

Il corso è tenuto da Simonetta Graziano e Flavio Cangialosi

Il corso è rivolto a giovani viaggiatori alla ricerca di una propria autonomia espressiva ed ha come obiettivo principale quello di avvicinare i ragazzi al teatro, quale luogo di incontro, di aggregazione, di creazione di un gruppo, in una connessione reale e mai virtuale. Un laboratorio delle idee e un viaggio della fantasia che diventa materia scenica per mezzo del gesto e della parola. Quindi mollate le cime! Prendete i venti con le vostre vele! Esplorate, sognate, scoprite!

Bambini(10-13) /Adolescenti(14-17): 75 € mensili
una lezione settimanale: venerdì 17,00-19,30
Dal martedì 27/venerdì 30 ottobre a fine giugno (durata del corso 8 mesi)

Lezioni personalizzate

Per preparazione audizioni, canto e dizione.
Lezione singola (1 ora) € 60
n. 5 Lezioni (1 ora) € 250
n. 10 Lezioni € 450
Lezioni di gruppo (minimo tre persone) sconto del 20%