logo TV

Lunedì, Febbraio 18, 2019

guida alla sopravvivenza delle vecchie signore

Di Mayo Simon
Con Isa Barzizza e Marina Bonfigli
Regia di Giuseppe Pambieri
Produzione Teatro Carcano
Dal 15 al 27 gennaio2013

 

 

Due anziane signore, costrette ad affrontare gli acciacchi fisici tipici della loro età, diventano indispensabili l’una per l’altra, intrecciando le loro vite in un mutuo soccorso d’amore. È la vicenda raccontata in “Guida alla sopravvivenza delle vecchie signore”, una deliziosa e divertente commedia scritta nel 1992 dall’americano Mayo Simon e riproposta nella prossima stagione al Vittoria dalla Compagnia del Teatro Carcano di Milano.

Netty e Shprintzy si conoscono ad una fermata dell’autobus, l’una concreta, lineare, orgogliosa e afflitta da seri problemi di vista; l’altra timida, eccentrica e svolazzante ma smemorata e malata di Alzheimer. Nonostante numerosi battibecchi e un’evidente diversità di carattere, pian piano si trovano loro malgrado a dipendere sempre più l’una dall’altra. Un ritratto sincero e onesto della vecchiaia, una difficile ricerca dell’equilibrio tra senso di sé e egoismo, dipendenza e relazione, cui l’interpretazione brillante di due attrici sensibili e ricche di esperienza come Marina Bonfigli (Netty) e Isa Barzizza (Shprintzy) regala momenti di delicato umorismo, grande comicità e dolce melanconia. L’allestimento, opera di Giuseppe Pambieri, cala la vicenda delle due vecchie signore in un clima realistico, quasi intimista e insieme, attraverso le scene e i costumi assolutamente essenziali firmati da Carla Ricotti, crea un atmosfera quasi surreale e poetica. E così la storia di Netty e Shprintzy invita tutti a guardarci dentro per un attimo e considerare quanto siano importanti per la nostra “sopravvivenza” la solidarietà e la comprensione umana.

ORARIO BOTTEGHINO E PREZZI | UFFICIO PROMOZIONE | CONVENZIONI | PARCHEGGIO | COME ARRIVARE