scuole@teatro

Teatro Vittoria, il teatro che fa scuola

Gentili insegnanti amanti del Teatro,
anche quest’anno il Teatro Vittoria torna a proporre una programmazione dei suoi spettacoli in cartellone (più un graditissimo e applauditissimo fuori programma pensato esclusivamente per voi) specifica per le scuole di tutti gli ordini e gradi di istruzione. Vi proponiamo difatti per il 2017/2018 una selezione ricca e articolata specificamente per gli studenti, tale da rendere il teatro un’esperienza realmente educativa.
I nostri sforzi in direzione dei giovanissimi vertono su un’intera stagione in matinée disegnata proprio per le scuole elementari, per le medie e per le superiori.
Grandi classici, storie immortali, temi di attualità riletti e allestiti per il divertimento dei ragazzi e dei bambini, per educare alla visione degli spettacoli, alla fruizione del teatro. Unendo le forze di scuola e teatranti riteniamo di poter fare la differenza in termini pedagogici, aiutando a decostruire la grande menzogna che vuole il teatro noioso e poco adatto ai ragazzi.

La Divina Commediola, Per questo mi chiamo Giovanni, Rumori fuori scena, Il diavolo, certamente, La divina Sarah, La fata matematica, sono le nostre sei proposte per continuare questo coinvolgente percorso: senza noie, ma con quella magia che solo il teatro sa creare e che solo da piccoli, forse, si è in grado di apprezzare appieno. Al fine di rendere la nostra offerta ancora più completa, abbiamo inoltre pensato alcune promozioni per abbonamenti e biglietti riservati agli studenti per gli spettacoli pomeridiani e serali presenti nella stagione del Vittoria.

Per avere tutte le informazioni necessarie non esitate a contattarci, pronti a iniziare questa nuova stagione con voi!

PER INFO E PRENOTAZIONI 
è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
o contattare  Alice Piseddu 392-5604871 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 18

 

le matinée della stagione 2017/18

 

La Divina Commediola

Giovedì 2 novembre 2017 ore 10,30

la divina commediola

di e con: Giobbe Covatta

 

Genere: Commedia
Età consigliata: a partire dai 12 anni
Spunti didattici: diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, 
educazione civica e sociale, poesia e letteratura italiana.

Leggi tutto: La Divina Commediola

Per questo mi chiamo Giovanni

dal 13 al 16 novembre 2017 ore 10.30
in esclusiva per le scuole a grande richiesta !

per questo mi chiamo Giovanni

di Gianni Clementi
liberamente ispirato al romanzo di Luigi Garlando
con Stefano Messina e Pietro Messina
regia di Stefano Messina
sceno/videografia di Salvo Manganaro

Genere: Commedia / Teatro sociale
Età consigliata: per tutti
Spunti didattici: la lotta alla mafia, personaggi e storia. Concetto di legalità, Stato, giustizia

Leggi tutto: Per questo mi chiamo Giovanni

Rumori fuori scena

Giovedì 14 e Mercoledì 20 dicembre 2017 ore 10.30

rumori fuori scena

di Michael Frayn
con Viviana Toniolo, Annalisa Di Nola, Stefano Messina, Carlo Lizzani, Roberto Della Casa, Crescenza Guarnieri, Sebastiano Colla, Viviana Picariello
regia di Attilio Corsini
scene di Bruno Garofalo
musiche di Arturo Annecchino

Genere: Commedia
Età consigliata: a partire dai 12 anni
Spunti didattici: Come nasce uno spettacolo? Studio del dietro le quinte. Il mestiere di attore, regole e pilastri. Il teatro nel teatro, la storia nella storia, spunti di meta lettura.

Leggi tutto: Rumori fuori scena

Il diavolo certamente

Giovedì 18 e Mercoledì 24 gennaio 2018 ore 10.30

Il diavolo certamente

di Andrea Camilleri
adattamento teatrale di Claudio Pallottini
con Stefano Messina, Carlo Lizzani, Roberto Della Casa, Sebastiano Colla, Claudia Crisafio, Mimma Lovoi, Chiara Bonome, Valerio Camelin
scene Alessandro Chiti
musiche Pino Cangialosi

Genere: Commedia
Età consigliata: a partire dai 12 anni 
Spunti didattici: Analisi sociale e psicologica, riflessioni sulle azioni e scelte dei personaggi. La trasposizione teatrale di un’opera letteraria moderna.

Leggi tutto: Il diavolo certamente

La divina Sarah

Giovedì 12 aprile 2018 ore 10.30

La divina Sarah

da “Memoir“ di John Murrell adattamento di Eric-Emmanuel Schmitt
con Anna Bonaiuto e Gianluigi Fogacciregia Marco Carniti scenografia Francesco Scandale
costumi Maria Filippimusiche Paolo Daniele
luci Marco Carniti

Genere: Commedia 
Età consigliata: a partire dai 13 anni
Spunti didattici: Studio biografico sul personaggio storico Sarah Bernhardt. Storia del teatro e del cinema al femminile

Leggi tutto: La divina Sarah

La fata matematica

Mercoledì 16 maggio 2018 ore 10.30
La fata matematica

Ada Byron Lovelace: Storia della donna che sognò il computer
scritto e diretto da Valeria Patera
con Galatea Ranzi e Gianluigi Fogacci
musica originale di Francesco Rampichini 

Genere: Commedia
Età consigliata: a partire dai 13 anni 
Spunti didattici: Nascita dell’informatica e della cultura digitale, studio sulla prima programmatrice Ada Byron Lovelace

Leggi tutto: La fata matematica

INFO E CONTATTI

Prezzo matinée
Posto unico €8.00

INFORMAZIONI UTILI

  •  Dal mese di settembre sarà possibile opzionare biglietti per tutta la stagione teatrale 2017-2018
  •  La prenotazione deve avvenire telefonicamente, tramite mail, contattando direttamente la referente scuole. Le opzioni saranno rese effettive solo dopo la conferma definitiva del numero di posti e verranno accettate fino ad esaurimento delle disponibilità.
  •  La data di conferma definitiva dei posti, in genere fissata quattro settimane prima del giorno dello spettacolo, dovrà essere concordata con la referente scuola.
  •  La data del ritiro va concordata in anticipo. Decorsi i termini stabiliti, la prenotazione sarà automaticamente annullata, secondo la procedura informatica.
  •  Il docente accompagnatore del gruppo scolastico avrà diritto ad un omaggio ogni 20 biglietti acquistati
  •  Il personale di biglietteria non può apportare modifiche alla prenotazione, pertanto, qualsiasi variazione dovrà essere comunicata alla referente scuole prima del ritiro.
  •  Si ricorda che i posti vengono assegnati a discrezione del teatro in base al tipo di classi (elementari davanti perché più piccoli, medie e superiori più indietro) e al numero dei partecipanti. Il teatro Vittoria non dispone di ausili per l’ingresso delle persone con disabilità motoria, che verranno quindi assistite dal personale di sala. Se l’alunno disabile non può prendere posto sulla poltrona, la carrozzina verrà posizionata al fondo della sala in ottemperanza alle normative di sicurezza. Le carrozzine elettriche, per via del loro peso, non potranno essere trasportate in sala.
    In ogni caso, per gli alunni con disabilità certificati a norma di legge (104 art. 3 comma 3) è prevista la gratuità del biglietto e un biglietto ridotto al costo di 3 € per l’accompagnatore.